ISCRIZIONE, SVOLGIMENTO E REGOLAMENTI EVENTO „75° ANNIVERSARIO DELLO SBARCO ALLEATO ANZIO-NETTUNO 1944/2019“

1) Per partecipare alla manifestazione è necessario accettare integralmente questo documento in tutte le sue parti ed inviarlo a: info@federazionerievocatori.it o accettarlo attraverso la conferma di iscrizione effettuata sul sito.

2) L’iscrizione dei partecipanti è subordinata all’accettazione da parte del Consiglio Direttivo del Coordinamento Rievocatori

3) Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato nella data del 10 gennaio 2019 attraverso registrazione a questo sito; oltre tale data l’organizzazione si riserva di accettare o meno iscrizioni.

4) La manifestazione ha comunque un numero massimo di partecipanti che potranno usufruire degli alloggi variabile in base alle concessioni e disponibilità logistiche e di spazio dei Comuni ospitanti, del Coordinamento della ProLoco Forte Sangallo nonché dell’Associazione Commercianti di Anzio. si consiglia quindi di iscriversi per tempo. Si darà precedenza alle iscrizioni ricevute prima, alle Associazioni aderenti al Coordinamento Rievocatori, ai Rievocatori che parteciperanno per più giornate e che saranno presenti dal venerdì per l'allestimento dei Check Point, e a coloro provenienti da fuori regione.

5) Sono ammessi al raduno tutti i veicoli militari anteriori al 1945 di tutte le nazionalità.

6) E’ obbligatoria, l’uniforme storica per tutti: I rievocatori saranno accettati sia in gruppo che singoli; sarà cura dell’organizzazione organizzare i posti sui mezzi. Si tenga conto che Lo spazio sui veicoli in caso di colonne NON è garantito per tutti i rievocatori, dipendendo dalle prescrizioni del Codice della Strada, da problematiche Assicurative e dalle decisioni dei proprietari dei veicoli.

7) Le uniformi ammesse dovranno essere attinenti al periodo storico; non sarà possibile indossare uniformi politiche come RSI, PNF, GUF, MVSN, NSDAP, SS, etc, etc... mentre sarà possibile indossare uniforme alleate (tutte) e tedesche (LW e WH). e/o esporre simboli o emblemi del disciolto partito fascista o nazista (legge 674/1975 e legge 205/1993) vietati dalle leggi nazionali e comunitarie .

8) Tutti i veicoli partecipanti necessitano di essere in regola con il CDS; saranno diretta responsabilità del conducente e del proprietario, tutti i danni a persone o cose eventualmente causati dal veicolo. L’organizzazione declina ogni responsabilità a danni, persone o cose. Tutti i veicoli dovranno essere dotati di dispositivi atti a preservare il suolo pubblico durante le soste anche se utilizzati in esposizione statica.

9) Tutti i veicoli dovranno essere in regola con la revisione e muniti di copertura assicurativa per RC. Il Coordinamento Rievocatori declina sin d’ora ogni responsabilità per danni a terzi e/o cose derivanti dal mancato adempimento di cui sopra.

10) Tutti i collezionisti e partecipanti possono esibire armamenti giocattolo o armamenti veri disattivati in regola con le normative italiane; ogni singolo partecipante ne risponderà singolarmente. E’ assolutamente vietato indossare o trasportare armi nei luoghi pubblici al di fuori dei ceck point assegnati ad ogni singola Associazione

11) E’ fatto assoluto divieto a partecipanti rievocatori minorenni di portare o maneggiare armi o simulacri.I possessori di armamenti disattivati dovranno avere al seguito il certificato di disattivazione dell’arma.

12) In particolar modo essendo l’evento corale Non sono ammessi striscioni bandiere o simboli delle singole Associazioni in postazioni fisse se non materiale comune per tutte le Associazioni partecipanti o pannelli informativi per il pubblico.

13) Tutti i partecipanti sono tenuti ad un comportamento consono alla situazione; è tassativamente vietata qualsiasi forma di violenza, molestia e qualsiasi altro comportamento irrispettoso che possa in qualche modo turbare o compromettere l’esito della manifestazione; è fatto divieto assoluto di puntare, intimare con le armi o eseguire qualsiasi gesto che possa turbare il buon esito della manifestazione.

14) Costituiscono inoltre comportamenti vietati, e come tali sanzionabili con l’espulsione dall’evento: la turbativa dell’ordine pubblico e/o della sensibilità politica e/o religiosa della cittadinanza ospitante; apologia di nazismo e fascismo, intonazione di inni militari o politici; vilipendio ai simboli nazionali o religiosi;

15) Durante qualsiasi momento della manifestazione è tassativamente vietato marciare, cantare, urlare, imprecare, tenere un comportamento irrispettoso verso il prossimo.

16) L’organizzazione si riserva la facoltà di allontanare tutti coloro che non rispetteranno detto regolamento senza preavviso alcuno.

17) Ogni gruppo e/o singolo è responsabile dei locali posti in affidamento come stanze, servizi pubblici, area del campo, cancelli, recinzioni, suppellettili ed opere e ne risponderà personalmente in caso di danneggiamento. Particolare attenzione dovrà essere data in caso di ingresso, sosta, consumazione pranzi e pernotti in strutture messe a disposizione dagli organizzatori.

18) Per quanto non espressamente indicato sul presente regolamento, si prega di contattare l’organizzazione referente unico è Alessandro Lama delegato del Coordinamento Rievocatori che coordinerà anche attraverso delegati le attività al cell 3483363838 o alla mail info@federazionerievocatori.it

19) E’ fatto tassativo divieto di usare armi a salve, fuochi d’artificio, petardi, fumogeni e quanto altro possa allarmare forze antincendio e forze dell’ordine, se non espressamente autorizzato dalle autorità locali. E’ inoltre proibito accendere fiamme libere.

20) E’ inoltre vietato far maneggiare al pubblico con particolare attenzione ai minori i simulacri delle armi all’interno delle città ed in ogni luogo della manifestazione.
Durante i giorni della manifestazione e durante i trasferimenti e/o cortei dei mezzi, non è ammesso uscire dalla colonna o prendere iniziative proprie; durante le soste i partecipanti sono tenuti al rispetto dell'orario prestabilito che verrà di volta in volta comunicato preventivamente. Qualora si avessero dei problemi al proprio mezzo il conducente DEVE se possibile trasferire i propri passeggeri su altro mezzo, accostare il veicolo sul margine della carreggiata senza intralciare la normale circolazione veicolare, contattare il servizio assistenza al numero che sarà consegnato a tutti i partecipanti ed attendere i soccorsi.

22) le sistemazioni organizzate dal Coordinamento Rievocatori sono limitate e DEDICATE ESCLUSIVAMENTE ai rievocatori, eventuali accompagnatori potranno soggiornare a pagamento e previa verifica disponibilità in strutture convenzionate.

23) I ranci saranno da campo frugali e semplici e DEDICATI ESCLUSIVAMENTE ai rievocatori;

24) i mezzi saranno custoditi nelle ore notturne presso il Porto Turistico Marina di Nettuno fermo restando che nulla potrà essere imputato all'organizzazione in caso di furti o danneggiamenti;

25) Trattamento dei dati personali. Il partecipante autorizza Il Coordinamento Rievocatori, esclusivamente per le finalità dell’evento e per il periodo strettamente necessario, al trattamento dei dati occorrenti per l’iscrizione.

Il presente regolamento composto di n. 3 pagine viene integralmente accettato nel momento della conferma di iscrizione e sarà inviato a tutti i partecipanti che avranno confermato la lettura e l’accettazione del contenuto.

Roma, Dicembre 2018

Regolamento 2019 - Scarica il PDF